FIGLIE DI SANTA MARIA DELLA PROVVIDENZA SUORE GUANELLIANE

FSMP

© FIGLIE SANTA MARIA DELLA DIVINA PROVVIDENZA - Piazza San Pancrazio, 9 - 00152 Roma Tel. 065882082 - Ente Ecclesiastico - P.IVA 01062811003 - Note legali e cookie policy INFO: communication.center@cgfsmp.org Servizio di Responsabile per la Protezione dei Dati (DPO) - guanella@segnalazionidpo.it
Communication Center FSMP
DELEGAZIONE MARIA SANTISSIMA ASSUNTA
MSA
Eletta la nuova Delegazione MSA
La nuova Superiora di Delegazione è suor Mary Chinnappan , le Sorelle del Consiglio: suor Jeyamalini Arulappan , suor M. Claudia Jude , suor Savariammal Devasayam , suor Arockia Mary Mathalaimuthu ; l’Economa è suor Madhalai Mary Chinnappan .
Nel giorno della cerimonia d’insediamento del nuovo Consiglio di Delegazione (27.01.2022), accanto al nuovo Consiglio, il Consiglio uscente (a sin., nella foto): suor Victoria William , suor Becti Clara Moses e suor Emelda Selvaraj .
NSA
PROVINCIA NOSSA SEHNORA APARECIDA
Solenne celebrazione nella Provincia NSA , in Brasile- Accanto ai giubilei d’argento di suor Maria da Penha e suor Francisca de Fatima , si sono consacrate in perpetuo suor Maria Luzinete Alves e suor Antonia Santos , mentre le novizie Angélica da Silva Santos e Daniela M. Pop , hanno emesso la Prima Professione. Nella stessa giornata hanno rinnovato i voti: suor Antonia Rocha Batista, suor Aparecida do Nascimento Frazão, suor Gleziane Guillerme Garces, suor Marie Deidiane Dos Santos, suor Francisca Miquelina Barbosa Dos Santos, suor Geralda Alves Dos Santos, suor Maria Janine Gomes Sousa, suor Rita Dos Santos Rodrigues, suor Maria Viviane Soares Coutinho e suor Simone Falabretti.
OPERE DIRETTAMENTE DIPENDENTI DALLA SUPERIORA GENERALE- Congo
Ingresso in Noviziato e ammissione di un gruppo di giovani postulanti
La maestra delle novizie suor Tatiana Geghici con le novizie Bibiche, Pauline, Sarah e Christelle.
La comunità di Kinshasa con le novizie.
Inizia il cammino per sei giovani postulanti.
lingua Inglese
IN TUA PROVVIDENTIA NOSTRA SPES
IN TUA PROVVIDENTIA NOSTRA SPES
ROMANIA, 13-18 ottobre 2022 - La Vicaria Generale sr Neuza M. Giordani e la Consigliera Generale sr Esther Leroux in visita nelle realtà delle Opere guanelliane in terra romena.
Gioia nella Famiglia Guanelliana- Eletto il nuovo Consiglio della Provincia italiana Centro-Sud dei Guanelliani Cooperatori . Il Presidente uscente, Martino Sumerano , assume l’incarico di Consigliere con la più giovane cooperatrice dell’Associazione, Irma Fosso . Al centro la neoeletta Presidente Rosanna Furci con le consigliere Stefania Milani e Laura Cannella, al secondo mandato.
Vi auguriamo un buon lavoro nella vigna del Signore, rimanendo radicati nel Vangelo. Voi cooperatori siete chiamati a portare la vostra “testimonianza di fede e di carità, in sinergia spirituale, nei progetti e nell’operatività quotidiana con i religiosi e le religiose dell’Opera Don Guanella” anche con iniziative proprie. Avanti con coraggio! Siete portatori del carisma di don Luigi nella vostra speciale missione. (FSMP).
Sabato, 25 giugno 2022 ore 10.30
S. Messa in ricordo di Mons. Aurelio Bacciarini
Chiesa del Sacro Cuore , Lugano (Svizzera)
Pastore della diocesi luganese, figlio spirituale di Don Guanella e primo successore. La morte lo chiamò alla Vita il 27 giugno 1935 . Prima di morire volle firmare la pergamena che annunciava la consacrazione ufficiale e solenne della Diocesi e del Canton Ticino al Sacro Cuore di Gesù. Riconosciuta l'eroicità delle virtù, fu dichiarato venerabile il 15 marzo 2008.
La concelebrazione sarà presieduta da Mons. Carlo Cattaneo, storico e archivista della Diocesi di Lugano, amico dell’Opera don Guanella.
Partecipando alla corsa virtuale hai sostenuto il progetto El huerto de la Providencia del Centro di riabilitazione Casa Santa Teresa di Madrid
El huerto de la Providencia - l’Orto della Provvidenza è un progetto che mira a offrire alle persone con disabilità intellettiva del Centro Casa S. Teresa una risorsa pedagogica nel campo dell'educazione ambientale e nutrizionale. Ha a che fare con la cura della vita che scaturisce dalla terra e con l'ecologia. L’orto è un'esperienza che favorisce la responsabilità, la serenità, la capacità di attenzione, la creatività e l'acquisizione di sane abitudini. Vuole essere anche un luogo di incontro e convivenza che aiuta la socializzazione, l’inclusione e rafforza l’autostima, determinando un impatto positivo sulla qualità della vita. Grazie per aver sostenuto questa iniziativa.
9-13 marzo 2022
SG
OPERE DIPENDENTI DALLA SUPERIORA GENERALE
SG
Pietro, Paolo, Roma. Da questo punto d’incontro tra due destini umani diversissimi e un luogo storico, decisivo, ha inizio la storia della Chiesa Universale.
Gesù attribuisce a se stesso l’immagine della pietra che, scartata dai costruttori era diventata testata d'angolo (cfr. Mt 21, 42). Questa medesima icona Gesù la applica anche a Simone, figlio di Giovanni, al quale cambia il nome in "Kefa", cioè "pietra di fondazione" che assicura la solidità dell'edificio, roccia, sulla quale egli intende edificare la "sua" Chiesa: “Su questa pietra edificherò la mia Chiesa”.
Tra gli apostoli, testimoni oculari della vita, delle parole e delle opere di Gesù, scelti e inviati da Lui per essere suoi testimoni e maestri nel suo nome, Pietro per volontà espressa di Cristo occupa un posto e un significato speciale. Gli apostoli riconobbero a Pietro il ministero della presidenza su tutti loro. Dopo aver annunciato il Vangelo a Gerusalemme, egli andò ad Antiochia e poi a Roma. Roma era il centro del mondo. Situarsi a Roma fu un modo per esprimere l'universalità del Vangelo di Gesù e di incoraggiare la diffusione del cristianesimo in tutto il mondo. Accanto alla figura di Pietro si staglia quella altrettanto gigantesca di Paolo che per amore di Gesù il Signore e per la sua causa ha affrontato ogni sorta di disagio: persecuzioni, percosse, lapidazioni, naufragi, pericoli da ogni parte, digiuni, freddo e nudità (cfr. 2 Cor 11, 24-29). Egli non fu discepolo di Gesù, non l'aveva ascoltato parlare visto compiere guarigioni, ma il suo ministero instancabile ebbe inizio con l’incontro con il Signore risorto sulla via di Damasco. Il Vangelo predicato da Anania gli aprì il cuore e gli occhi. Da quel primo incontro iniziò una vita nuova a totale servizio del Vangelo. Paolo predicò, prima agli ebrei e poi ai pagani, fondando molte comunità. Dalle sue 13 lettere traspare il fascino e la bellezza di una vita completamente consegnata a Cristo, un annuncio potente di salvezza universale destinata a tutti coloro che si lasciano amare dalla misericordia e dalla tenerezza di Dio Padre.
Canonizzazioni a Piazza San Pietro , Papa Francesco proclama dieci nuovi santi
(15 maggio 2022)
“Servire il Vangelo e i fratelli, offrire la propria vita senza tornaconto”. queste le parole del Papa che ha ribadito “hanno vissuto così la santità: abbracciando con entusiasmo la loro vocazione – di sacerdote, alcuni, di consacrata, altre, di laico si sono spesi per il Vangelo, hanno scoperto una gioia che non ha paragoni e sono diventati riflessi luminosi del Signore nella storia. Questo è un santo o una santa: un riflesso luminoso del Signore nella storia”.
Charles De Foucauld
Luigi M. Palazzolo Giustino M. Russolillo
Marie Rivier Maria Santocanale
M. Francesca Rubatto
César De Bus
M. Domenica Mantovani
Una giornata speciale per le sorelle originarie della stessa regione del Tamil Nadu dove visse e testimoniò la sua fede Devasahayam. Egli è il primo santo martire laico del Tamil, giustiziato perchè predicava la fraternità del Vangelo aldilà delle barriere delle caste. Il giorno della Pentecoste, ad Aralvaimozhi il luogo del martirio in India, ci terrà una celebrazione nazionale di ringraziamento.
29 giugno 2022
15 maggio 2022
Don Guanella
24 Giugno 2022 - ore 10.30 Curia Generalizia Figlie di S. Maria della Provvidenza
Celebrazione della solennità del Sacro Cuore e 60° di Professione di suor Filomena Palombo
«Il Cuore di Cristo ci ha chiamati a costituirci in unità. ll vincolo di carità è la forza dell’Istituto, è il motivo del suo progresso» (Don Guanella - dal Regolamento interno dei Figli del Sacro Cuore, 1899). La forza del nostro Istituto, il motivo per cui esistono le Congregazioni è la perfezione come Figlie e come Figli, nel vivere il vincolo di carità .
Professione Religiosa di quattro giovani sorelle che hanno emesso i voti perpetui
«Signore, mi hai chiamata, eccomi!»
Una cerimonia intensa e gioiosa ha accompagnato sabato 23 ottobre 2021 , la solenne celebrazione religiosa perpetua di quattro giovani nella Congregazione delle Figlie di S. Maria della Provvidenza, che si è svolta a Como, nel Santuario del Sacro Cuore, alla presenza della Vicaria Generale, suor Neuza Giordani e del Superiore Generale dei Servi della carità, don Umberto Brugnoni . Suor Jancy Rani Antony Samy, suor Samala Kantru, suor Mamatha Mantheni e suor Jenifer Villiam, tutte provenienti dall’India, hanno consacrato per sempre la loro vita a Dio, impegnandosi ad essere «per tutta la vita segni dell’amore provvidente del Padre», secondo l’insegnamento del Fondatore don Luigi Guanella. (da Il Settimanale della Diocesi di Como).
News 2021
News 2022
Le comunità della Provincia Immacolata Concezione si sono incontrate per riflettere insieme sul tema: Vita fraterna guanelliana.
IC
Community Days 2022
Luglio 2022
Roma celebra i suoi santi patroni, gli apostoli Pietro e Paolo. Papa Francesco presiederà, nella mattina del 29 giugno 2022 , la Santa Messa con la tradizionale benedizione dei palli per i nuovi Arcivescovi Metropoliti nominati durante l’anno. Alle ore 12, il Santo Padre si affaccerà su piazza San Pietro per la preghiera dell’Angelus, al quale seguirà il “plenum”, la suonata a festa di tutte le campane della Basilica vaticana.
Il Consiglio Generale FSMP e il Consiglio della Provincia San Luigi Guanella insieme a Roma per fare discernimento sui problemi attuali e tracciare le linee di azione per il futuro. Buon lavoro.
Guanelliani Cooperatori Provincia Centro-Sud Italia Si è conclusa ad Assisi, l’ esperienza di spiritualità e fraternità del terzo ramo della Famiglia guanelliana.
CLICCA  QUI
Guanelliani Cooperatori Provincia Centro-Sud Italia Si è conclusa ad Assisi, l’ esperienza di spiritualità e fraternità del terzo ramo della Famiglia guanelliana.
«Vi do la mia pace» Accogliamo il dono del Risorto, una pace che viene dal Cielo e conosce solo la diplomazia dell’Amore e il compromesso della Croce. La contemplazione delle piaghe impresse nel corpo glorioso di Gesù siano un richiamo a rifiutare l’odio e impegnarci a curare le ferite che, ancora oggi, insaguinano l’umanità. Che la Pasqua sia per tutti inizio di vita nuova, esperienza profonda di un cuore pacificato e purificato, annuncio gioioso che l’amore trionfa. Sr Neuza M. Giordani Vicaria Generale FSMP
La pace è bene supremo. Perciò Gesù Cristo, risorto da morte, salutava i suoi dicendo: « La pace sia con voi». E voi, pregate: La pace sia nelle case e in cuore di tutti.
Pasqua 2022
sr. Elda Soscia, dopo 40 anni di missione (Filippine, India, Colombia e 33 anni in Brasile), è tornata in Italia chiamata dagli affetti famigliari e dal desiderio di tornare alla fonte della Congregazione, dalla quale era stata inviata.

Dall’ Italia - Curia Generalizia

News
A sr. Marites Esteban (Filippine ) e sr. Elizabeth Vera Zarate (Paraguay), dal Brasile sono giunte a Roma sr. Antonia Rocha Batista e sr. Simone Falabretti. In attesa di altre tre giovani juniores dall’India, inizia per loro la preparazione al cammino formativo del TAC, Tempo di Approfondimento del Carisma.

FSMP

PAGINA IN COSTRUZIONE

IN TUA PROVVIDENTIA NOSTRA SPES
IN TUA PROVVIDENTIA NOSTRA SPES
ROMANIA, 13-18 ottobre 2022 - La Vicaria Generale sr Neuza M. Giordani e la Consigliera Generale sr Esther Leroux in visita nelle realtà delle Opere guanelliane in terra romena.
Gioia nella Famiglia Guanelliana- Eletto il nuovo Consiglio della Provincia italiana Centro-Sud dei Guanelliani Cooperatori . Il Presidente uscente, Martino Sumerano , assume l’incarico di Consigliere con la più giovane cooperatrice dell’Associazione, Irma Fosso . Al centro la neoeletta Presidente Rosanna Furci con le consigliere Stefania Milani e Laura Cannella, al secondo mandato.
Vi auguriamo un buon lavoro nella vigna del Signore, rimanendo radicati nel Vangelo. Voi cooperatori siete chiamati a portare la vostra “testimonianza di fede e di carità, in sinergia spirituale, nei progetti e nell’operatività quotidiana con i religiosi e le religiose dell’Opera Don Guanella” anche con iniziative proprie. Avanti con coraggio! Siete portatori del carisma di don Luigi nella vostra speciale missione. (FSMP).
Guanelliani Cooperatori Provincia Centro-Sud Italia Si è conclusa ad Assisi, l’ esperienza di spiritualità e fraternità del terzo ramo della Famiglia guanelliana.