Figlie di S. Maria della Provvidenza                                            Suore Guanelliane

Noi abbiamo conosciuto e creduto

l’amore di Dio.

L’amore di Dio Padre Provvidente

è il faro delle Figlie di Santa Maria della Provvidenza. L’incontro personale col Padre Provvidente, offre un nuovo orizzonte e indica la direzione decisiva: essere felici in Dio! C’è sempre un motivo per credere, per sperare, per vivere, per avere “successo”. E farsi dono è il più grande successo della vita.
Made Communication Center FSMP (2021)
OPERA FEMMINILE DON GUANELLA
© FIGLIE SANTA MARIA DELLA DIVINA PROVVIDENZA - Piazza San Pancrazio, 9 - 00152 Roma Tel. 065882082 - Ente Ecclesiastico - P.IVA 01062811003 - Note legali e cookie policy INFO: communication.center@cgfsmp.org Servizio di Responsabile per la Protezione dei Dati (DPO) - guanella@segnalazionidpo.it
FSMP
Dios es nuestro Padre
Dieu est notre Père
Deus é nosso Pai
God is our Father
Dio è Padre nostro
Dumnezeu este Tatăl nostru
La rivista bimestrale FSMP disponibile anche online
A causa della pandemia del Covid 19
Invochiamo insieme la luce dello Spirito
Preghiera per il XIX Capitolo Generale
Download
XIX Capitolo Generale
è rimandato a data da destinarsi
PIETRE VIVE PER DIVENIRE INSIEME STRUMENTO DELLA DIVINA PROVVIDENZA
Professione Religiosa di quattro giovani sorelle che hanno emesso i voti perpetui
«Signore, mi hai chiamata, eccomi!»
Una cerimonia intensa e gioiosa ha accompagnato sabato 23 ottobre 2021, la solenne celebrazione religiosa perpetua di quattro giovani nella Congregazione delle Figlie di S. Maria della Provvidenza, che si è svolta a Como, nel Santuario del Sacro Cuore, alla presenza della Vicaria Generale, suor Neuza Giordani e del Superiore Generale dei Servi della carità, don Umberto Brugnoni . Suor Jancy Rani Antony Samy, suor Samala Kantru, suor Mamatha Mantheni e suor Jenifer Villiam, tutte provenienti dall’India, hanno consacrato per sempre la loro vita a Dio, impegnandosi ad essere «per tutta la vita segni dell’amore provvidente del Padre», secondo l’insegnamento del Fondatore don Luigi Guanella. (da Il Settimanale della Diocesi di Como).
Messaggio congiunto dei tre rami della Famiglia Guanelliana per il 10°anno della Canonizzazione di don Guanella

Pane e Gesù- il nuovo brano

della Band guanelliana dei Rabbiosa

Cammino di Santiago

per i giovani-

insieme ai padri e alle suore guanelliane.

Dal 25 agosto al 1 settembre 2021

«La

testimonianza

umana

e

spirituale

di

san

Luigi

Guanella

è

per

tutta

la

Chiesa

un

particolare

dono

di

grazia.

Durante

la

sua

esistenza

terrena

egli

ha

vissuto

con

coraggio

e

determinazione

il

Vangelo

della

Carità,

il

“grande

comandamento”

che

anche

oggi

la

Parola

di

Dio

ci

ha

richiamato.

Grazie

alla

profonda

e

continua

unione

con

Cristo,

nella

contemplazione

del

suo

amore,

Don

Guanella,

guidato

dalla

Provvidenza

divina,

è

diventato

compagno

e

maestro,

conforto

e

sollievo

dei

più

poveri

e

dei

più

deboli.

L’amore

di

Dio

animava

in

lui

il

desiderio

del

bene

per

le

persone

che

gli

erano

affidate,

nella

concretezza

del

vivere

quotidiano.

Premurosa

attenzione

poneva

al

cammino

di

ognuno,

rispettandone

i

tempi

di

crescita

e

coltivando

nel

cuore

la

speranza

che

ogni

essere

umano,

creato

ad

immagine

e

somiglianza

di

Dio,

gustando

la

gioia

di

essere

amato

da

Lui

Padre

di

tutti

-,

può

trarre

e

donare

agli

altri

il

meglio

di

sé.

Vogliamo

oggi

lodare

e

ringraziare

il

Signore

perché

in

san

Luigi

Guanella

ci

ha

dato

un

profeta e un apostolo della carità».

Dall’omelia di Benedetto XVI - 23 ottobre 2011